Nachrichten - News - Noticias
 published: 2009-06-26

La corrente missionaria……a Mar del Plata, Argentina

Il sorgere di un nuovo gruppo missionario "Ver Sacrum" a Mar del Plata aumenta lo spirito apostolico del nostro movimento

 

Die in Lobería gebildte Jugendgruppe zusammen mit den Referenten

El  grupo de jóvenes formado en Lobería junto a los encargados de dar las charlas

The youth group formed in Lobería together with the speakers

Die in Lobería gebildte Jugendgruppe zusammen mit den Referenten

 

Aussendung vor der Tür-zu-Tür-Mision

El envió apostólico al grupo misionero antes de salir a misionar

Apostolic mission before setting out

Aussendung vor der Tür-zu-Tür-Mision

 
Die ganze Misiones-Gruppe  

Todo el grupo misionero

The entire missionary group

Die ganze Misiones-Gruppe

 
Schlussgottesdienst in Lobería  

La  misa de despedida de Lobería

Closing Mass in Lobería

Schlussgottesdienst in Lobería

Fotos: Francisco Grondona © 2009

 
   

ARGENTINA, Francisco Grondona. Tra dicembre del 2007 e gennaio del 2008 un piccolo gruppo di giovani della Gioventù Maschile e Femminile di Mar del Plata abbiamo avuto la fortuna di poterci unire al gruppo missionario di Buenos Aires "MTA" La nostra destinazione è stata Henderson, un piccolo paese dell’ovest della provincia di Buenos Aires.

Non eravamo mai andati in missione, così che quell’esperienza era qualcosa totalmente di sconosciuto per noi, ma nonostante i dubbi e le insicurezze abbiamo deciso di tentare e di seguire il gruppo missionario.

È difficile spiegare quanta emozione ed entusiasmo palpitavano nei nostri cuori in quei 10 giorni trascorsi a Henderson. Abbiamo condiviso molte esperienze che senza dubbio ci hanno marcato profondamente e soprattutto aiutato a rafforzarci spiritualmente.

Il contatto con la gente, il loro calore, la loro umiltà, la loro semplicità, la loro generosità e il condividere il loro tempo, il loro focolare e il loro cibo ci hanno permesso visualizzare, riscattare, diffondere e comprendere che quei valori sostenuti da Schoenstatt erano latenti nella comunità, specialmente nei giovani e nei bambini, cui abbiamo potuto trasmettere mediante la parola e l’azione la nostra fede e il messaggio di Dio

Siamo ritornati a Mar del Plata con un nuovo interesse.

Siamo ritornati a Mar del Plata con un nuovo interesse, sentivamo che qualcosa nel nostro intimo stava crescendo, ma non sapevamo come esprimerlo. Questo sentimento ci ha convinti a far parte nella Settimana Santa della missione a Corrientes, organizzata dalla Gioventù della Città di La Plata "Adsdum Pater". La nuova esperienza ha fatto crescere ancora di più il nostro spirito missionario, che a poco a poco diventava sempre più intenso.

Al ritorno a Mar del Plata è sorta una nuova idea durante una riunione tra amici. "E se organizzassimo un gruppo missionario a Mar del Plata?" Al principio siamo scoppiati in una gran risata pensando che sarebbe stato impossibile che un gruppo di giovani quasi senza esperienza tentasse organizzare qualcosa di simile. Ma poi a poco a poco l’idea si affermava e gli uni con gli altri ci siamo contagiati e colmati di ottimismo pensando che se era qualcosa che Dio voleva da noi, sarebbe riuscito bene.

I volontari andavano aumentando e con l’appoggio della Famiglia, l’aiuto del vescovo della nostra diocesi, abbiamo ottenuto una destinazione per la nostra anima missionaria: Loberia un piccolo paese di campagna nei dintorni di Mar del Plata e che la Mater non aveva mai visitato. Che emozione sapere che saremmo stati i primi a portarvi Schoenstatt!

"Per quelli di cuore puro che si offrono, Dio salva tutto un popolo"

Il nome del nostro gruppo missionario è sorto per un desiderio che avevamo in comune. Ispirati e motivati dal suo significato e per la sua storia nel Movimento, abbiamo deciso di chiamarlo "Ver Sacrum". Una maniera di esprimere la nostra idea di cambiare la realtà del nostro paese, "Per quelli di cuore puro che si offrono, Dio salva tutto un popolo". Con il motto "Semineremo la patria" abbiamo cominciato ad organizzare i preparativi. Da quel momento abbiamo percepito che si aprivano tutte le porte, di cui avevamo bisogno, affinché il nostro sogno si avverasse.

Grazie all’aiuto di tutta la Famiglia, siamo riusciti in soli tre mesi ad organizzare la nostra prima missione per il mese di luglio del 2008, cui hanno partecipato 55 giovani. Nessuno di noi aveva pensato che l’accoglienza sarebbe stata tanto affettuosa, in ogni momento la gente di Loberia ci ha aperto le porte permettendoci entrare alle loro case e ai loro cuori. Si sono lavorati diversi temi con i gruppi dei bambini e giovani, mentre che un gruppo missionario visitava l’ospedale e la casa di riposo dei vecchi. La missione è terminata con un festeggiamento presente tutta la gente del paese nel salone parrocchiale.

Quest’anno abbiamo cominciato i preparativi per ritornare a Loberia. La missione si terrà nuovamente nel mese di luglio. Sappiamo che è un lavoro arduo, ma vale la pena, i nostri cuori e il nostro spirito sono pronti a portare la nostra gioventù e le nostre energie dove Dio c’indichi il cammino.

La nostra meta è realizzare 3 missioni a Loberia, sperando che siano sufficienti per lasciare orme al nostro passaggio. Molto probabilmente noi non siamo ancora in grado di notare qualche cambio, è un processo che ha bisogno di molto tempo, ma siamo contenti e soddisfatti di aver dato tutto di noi per ottenerlo.

Speriamo che Loberia sia il primo di tanti paesi, cui Ver Sacrum possa portare il messaggio di Schoenstatt.

Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata, Argentina

 


 

Zurück/Back: [Seitenanfang / Top] [letzte Seite / last page] [Homepage]
Impressum © 2009 Schönstatt-Bewegung in Deutschland, PressOffice Schönstatt, all rights reserved, Mail: Editor /Webmaster
Last Update: 30.06.2009