Nachrichten - News - Noticias
 published: 2009-05-05

Pioniere di Schoenstatt, prendi la tua spada e apri il tuo cammino!

Il 24 e 25 d’aprile la Gioventù Maschile della Valle di Colchagua, Cile, ha iniziato l’anno con una Giornata di grand’esito nel Santuario

 

Einstiegs-Treffen 2009 der SMJ in San Fernando, Chile

Jornada Inicial de la Rama de Pioneros en San Fernando, Chile

Opening Retreat of the Schoenstatt Boys’ Youth in San Fernando, Chile

Einstiegs-Treffen 2009 der SMJ in San Fernando, Chile

 

Eröffnungsmesse, zelebriert von P. Raimundo Costa

Misa inicial de la jornada, celebrada por el Padre Raimundo Costa.

Opening Mass of the retreat, celebrated by Fr. Raimundo Costa

Eröffnungsmesse, zelebriert von P. Raimundo Costa

 
Vor dem Schlafengehen ist man noch beim Lagerfeuer zusammen  

Fogata y cantata a la frente a la Ermita de la MTA antes de dormir.

Bonfire and songs...

Vor dem Schlafengehen ist man noch beim Lagerfeuer zusammen

 
Vorstellung der “Neuen”  

“Los nuevos Pioneros se presentaron a la Rama”.

Presentation of the “newbies”

Vorstellung der “Neuen”

 
Der Leiter der SMJ, Matías Soffia, stellt das Jahresprojekt 2009 vor  

El Jefe de Rama, Mat ías Soffia, presenta el Proyecto Anual 2009.

The branch leader, Matías Soffia, presenting the Years Project

Der Leiter der SMJ, Matías Soffia, stellt das Jahresprojekt 2009 vor

 
Das Heiligtum “Marias Rosen” in San Fernando  

Santuario Las Rosas de María, de San Fernando

The Shrine “Roses of Mary” in San Ferndando

Das Heiligtum “Marias Rosen” in San Fernando

 
Pater Kentenich in Santa Cruz, 20. Oktober 1948

P. Kentenich el 20 de octubre de 1948 en Santa Cruz.

Fr. Kentenich in Santa Cruz, October 20, 1948

Pater Kentenich in Santa Cruz, 20. Oktober 1948

Fotos: Mauricio E. Donoso © 2009

 

 

 

CILE, Maurizio E. Doloso. Si è tenuta con una massiva partecipazione nella città San Fernando della Valle di Colchagua, 140 km. al sud di Santiago, "la Giornata iniziale del Gruppo dei Pionieri 2009", nel Santuario Le Rose di Maria.

Tutto è cominciato in un ambiente proprio della nostra zona cilena: arrivo la sera del venerdì, una relazione sull’accampamento d’estate (CANAPI), Messa alle ore 23, poi abbiamo cantato intorno al fuoco, prima di dormire. Un ambiente proprio di un accampamento.

"Cerchiamo che la Giornata si svolga come un accampamento, partiamo la sera, poi una breve relazione, dormiamo nel Santuario in sacchi a pelo e cominciamo il giorno presto", dice Pedro Gutiérrez, vice capogruppo del Gruppo dei Pionieri di San Fernando.

Anzitutto il più importante: Che cos’è Schoenstatt? Chi è P. Kentenich? Che cosa significa essere Pionieri di Schoenstatt?

La Santa Messa è stata celebrata da P. Raimondo Costa, dell’Istituto secolare dei Padri di Schoenstatt, assistente spirituale del Gruppo da 3 anni, con il quale i Pionieri hanno stretto uno speciale vincolo, che li mantiene in una perfetta ed eccellente comunicazione, nonostante la distanza che si crea all’incontrarlo solo una volta il mese, quando viene da Santiago dove vive la sua Comunità.

"Sebbene i gruppi di vita lavorano ogni settimana intorno a questi temi, cerchiamo che nella Giornata si tratti un tema collettivo con P Raimundo Costa che ci segue da più di tre anni ed è una colonna fondamentale per lo sviluppo del Gruppo sia nell’ambito del lavoro del gruppo, sia nella spiritualità dei Pionieri", aggiunge Pedro Gutiérres.

La "Giornata d’inizio del 2009" è stata caratterizzata da temi di formazione per i nuovi membri, poiché in quest’occasione sono molti i giovani tra i 13 e i 14 anni che si dedicano per la prima volta ad un’attività del Movimento e verso loro è principalmente diretta la tematica della Giornata. Temi come "che cos’è Schoenstatt", "chi è P. Kentenich" e "che cosa significa essere Pionieri di Schoenstatt" sono le colonne dei workshop formativi preparati da attuali Pionieri e da antichi membri del Gruppo Pionieri della città, che ora già frequentano l’Università di Santiago, ma continuano appoggiando i loro fratelli più piccoli. In quest’opportunità, Universitari dei Santuari di Campanario (Las Condes) e Cenculo di Bellavista ( La Florida) hanno apportato tutto quanto a loro possibile per realizzare questa Giornata nella loro terra della valle di Colchagua, una vera Giornata allo stile mariano schoenstattiano, apportando con il loro caratteristico carattere universitario.

Nel Santuario delle Rose di Maria

Ogni Giornata che si tiene nel Santuario Le Rose di Maria a San Fernando, ha un tema centrale che si svolge nella Giornata ed anche l’impostazione di propositi per svolgere durante l’anno come Gruppo della Gioventù Maschile delle scuole superiori, che sono i Pionieri. Si chiude con una conclusione del tema trattato e una Messa, in cui s’invita a tutta la Famiglia di Schoenstatt di San Fernando. La Giornata è l’occasione di riunire tutti i Pionieri, d’incontrarci, conversare, ridere, imparare e crescere come Gruppo, è un momento di consolidarci e prendere forze.

Questa è la prima Giornata dell’anno ed anche la prima, che conta su giovani della città di Santa Cruz, situata a circa 40 chilometri da San Fernando, città dove nostro Padre e Fondatore 60 anni fa, un 20 ottobre 1948, ci ha lasciato una gran missione: "non solo Colchagua deve diventare una terra santa mariana , bensì che tutto il Cile deve diventare una terra mariana schoenstattiana. E questa corrente di auto formazione deve partire da quest’angolo".

Sono parole che sono state ripetute alle famiglie di Rancagua, San Fernando, Curicó e Linares, affinché prendessero sul serio questo mandato di P. Kentenich, ed inoltre sono state la missione viva del Santuario di Rancagua chiamato: "Figlio del Padre per una Terra Santa Mariana" che presto il 20 maggio compirà 20 anni.

Realizzare il sogno di P. Kentenich a Colchagua

Finalmente il capogruppo del Gruppo dei pionieri di Rancagua, Esteban Toro, ci ha visitato e dopo una breve introduzione sulla storia del Santuario di Santa Cruz, che ha preparato un Universitario di Bellavista, ha tenuto una conferenza sull’ultimo tema: come trasformare in realtà le parole di P. Kentenich, applicarle in Santa Cruz, nella vita del Gruppo, e quale significato hanno specialmente per i Pionieri del Cile, dove il loro motto nazionale attuale ê "La nostra Battaglia, Maria, Regina del Cile", conclusione del CANAPI 2009 (Accampamento Nazionale di Pionieri).

Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata, Argentina

 


 

Zurück/Back: [Seitenanfang / Top] [letzte Seite / last page] [Homepage]
Impressum © 2009 Schönstatt-Bewegung in Deutschland, PressOffice Schönstatt, all rights reserved, Mail: Editor /Webmaster
Last Update: 08.05.2009