Nachrichten - News - Noticias
 published: 2009-05-26

Una gran gioia, nonostante la pioggia

Il Rosario degli Uomini: 4ª camminata di gruppi di uomini che recitano il Santo Rosario, l’Archidiocesi di Salvador di Bahia Blanca, Brasile

 

Männer tragen die MTA beim 4. Fußmarsch zum Heiligtum von Salvador, Brasilien

Homems carregam a MTA

Hombres cargando la Mater en la caminata al Santuario de Salvador, Brasil

Men carrying the MTA during the march to the Shrine of Salvador, Brazil

Männer tragen die MTA beim 4. Fußmarsch zum Heiligtum von Salvador, Brasilien

 

Ankunft am Heiligtum

Llegando al Santuario

Arriving at the Shrine

Ankunft am Heiligtum

 
Und es regnet und regnet…  

Llueve…y llueve…

It keeps raining…

Und es regnet und regnet…

 
Festlicher Einzug  

Entrada

Solemn entrance

Festlicher Einzug

 
Weihbischof Dom Josafa Medes da Silva  

Mons. D. Josafa Medes da Silva

Auxiliary Bishop Josafa Medes da Silva

Weihbischof Dom Josafa Medes da Silva

 
Erfrischungen für alle  

Merienda

Socializing

Erfrischungen für alle

Fotos: Dal Molin © 2009

 
 

BRASILE, Suor Melena Dal Molin Alle ore 6 del sabato 9 maggio, si sono riuniti nella parrocchia di Nostra Signora Apparsa del Quartiere del Imbul, vicino al Santuario, per iniziare la camminata verso il Santuario Tabor Matris Salvatoris.

Forti piogge cadevano ininterrottamente sulla nostra regione da alcuni giorni. E anche quel giorno diluviava. Ciononostante un gran numero di uomini si era riunita in chiesa alle ore 6, per l’inizio della camminata con la preghiera dell’Ufficio dell’Immacolata, ,per poi dirigersi al Santuario.

Si è pregato l’Ufficio, il Rosario, le litanie… e la pioggia continuava senza pausa! Hanno deciso allora di collocare la Madre e Regina sull’automobile dell’audio. Mentre due uomini la sostenevano, altri animavano con canti e preghiere la camminata, che si è convertita in una fila lunghissima di veicoli.. Alle ore 8, sono arrivati al Santuario. Automobili e autobus erano alla testa della carovana portando i partecipanti. L’automobile con la Madre era l’ultima .Tutti sono scesi dai veicoli, per aspettare l’arrivo della Madre e Regina cantando e agitando bandierine. Era una gran gioia, nonostante non cessasse di piovere.

Palme vive e più vive…e la pioggia continuava.

Il Vescovo ausiliare Mons Josafa Mendes de Silva era nel Santuario aspettando l’arrivo della carovana per la celebrazione dell’Eucaristia, che si è celebrata nella Tenda dei Pellegrini. Il Vescovo era molto entusiasmato e ha parlato di Joao Pozzobon, e di quanto aveva saputo al partecipare all’Incontro di vescovi di Indiatuba, e di quanto era successo l’8 maggio alla conclusione diocesana del processo.

Tanta gente ha partecipato alla celebrazione. Un gruppo si occupava dei canti di tutta la liturgia preparata dagli Uomini. È stata una celebrazione calda e emozionante che è conclusa con palme, vive e più vive…e la pioggia continuava. È importante far notare che nella cerimonia hanno partecipato rappresentanti di 21 parrocchie dell’Archidiocesi. Verso la fine hanno portato la Madre e Regina e passando per il Santuario sono arrivati al centro d’accoglienza dove si è offerto a tutti un caffè con molta frutta, "mingaus" (farinate), dolciumi e pane. Tutti sono ritornati a casa, felici!

Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata, Argentina

 


 

Zurück/Back: [Seitenanfang / Top] [letzte Seite / last page] [Homepage]
Impressum © 2009 Schönstatt-Bewegung in Deutschland, PressOffice Schönstatt, all rights reserved, Mail: Editor /Webmaster
Last Update: 29.05.2009