Nachrichten - News - Noticias
 published: 2009-03-31

In pellegrinaggio alla Beata Vergine Negra, Regina della Polonia

Il pellegrinaggio Quaresimale della Famiglia Polacca di Schoenstatt a Czestochowa

 

Wallfahrt der Schönstattfamilie von Polen nach Częstochowa

Peregrinación anual de la familia de Schoenstatt de Polonia a Częstochowa

Annual pilgrimage of the Schoenstatt family of Poland to Częstochowa

Wallfahrt der Schönstattfamilie von Polen nach Częstochowa

 

Die Königin Polens

La Reina de Polonia

The Queen of Poland

Die Königin Polens

 
Begrüßung: P. A. Sosna  

Saludos: P. A. Sosna

Welcome: Fr. A. Sosna

Begrüßung: P. A. Sosna

 
Musikgruppe  

Coro

Choir

Musikgruppe

 
Vortrag: P. Piotr  

Conferencia: P. Piotr

Conference: Fr. Piotr

Vortrag: P. Piotr

 
Heilige Messe  

Santa Misa

Holy Mass

Heilige Messe

 

Fotos: Aleksandra Kaczmarek, Renata Michalska © 2009

 

 

POLONIA, M. Violetta Wiland. Tutti gli anni, la quarta domenica di Quaresima, tutta la Famiglia Polacca si reca a Czestochowa per incontrarsi con Dio e la Madre Regina della Polonia.

Il tema principale di quest’anno è stato la paternità. Si è udito parlare di P. Kentenich e del suo pensiero sulla paternità; dell’importante che è per ciascun uomo trovare e seguire l’ideale che Dio ha messo nel cuore – essere PUER et PATER (figlio e padre). Oggigiorno gli uomini sono scientifici, conquistatori, inventori, dedicati solo al mondo esterno, e si dimenticano i sentimenti, le limitazioni e i valori interiori. L’ideale dell’uomo dovrebbe essere: un bambino nel suo rapporto con Dio e un padre nel suo rapporto con gli altri .

Hanno pregato per gli uomini e i bambini, per i genitori e i figli, per le comunità della Gioventù Maschile nel Movimento di Schoenstatt, e per il loro invitato speciale, Lambert M. Schroedter dei Fratelli di Maria

La preparazione all’incoronazione di Maria e il Centenario dell’Alleanza d’Amore.

Durante la Santa Messa, hanno presentato a Dio tutto quanto avevano portato con loro a Jasna Göra, la loro vita quotidiana, i loro successi e i loro problemi, i loro momenti facili e difficili….E specialmente hanno dedicato a Dio la preparazione all’incoronazione di Maria nel Santuario Fidentiae a Bydgoszcz, nel Santuario Sion a Józefow e nel Santuario Mater Unitatis a Zabrze, e la preparazione al Giubileo di Schoenstatt nel 2014.

Hanno pregato e cantato insieme durante la riunione, condividendo momenti veramente grati, e hanno concluso consacrandosi uniti nell’Alleanza d’Amore alla Madre e Regina.

Tutti sono ritornati stanchi ma felici e convinti, che il prossimo anno ritorneranno nuovamente.

La Beata Vergine Negra di Czestochowa è un’Icona sacra della Madonna, che è inoltre la reliquia più sacra della Polonia e uno dei simboli nazionali del paese. Czestochowa è considerato per la fervente venerazione alla Beata Vergine Negra, il Santuario più popolare della Polonia, cui molti cattolici polacchi si recano in processione tutti gli anni.

Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata, Argentina

 


 

Zurück/Back: [Seitenanfang / Top] [letzte Seite / last page] [Homepage]
Impressum © 2009 Schönstatt-Bewegung in Deutschland, PressOffice Schönstatt, all rights reserved, Mail: Editor /Webmaster
Last Update: 09.04.2009