Nachrichten - News - Noticias
 published: 2009-02-17

La Madonna continua camminando

Una visita speciale il giorno 18 all’Edicola di Goya, Argentina

 

18. Februar: Besuch der Auxiliar der Diözese Corrientes am Bildstock in Goya

18 de febrero: Visita de la Auxiliar de la diócesis de Corrientes a la ermita en Goya

February 18: the diocesan Auxiliary is visiting the wayside shrine in Goya

18. Februar: Besuch der Auxiliar der Diözese Corrientes am Bildstock in Goya

 

Schulsachen-Spende für die ärmsten Kinder der Pfarrei

Donación de útiles escolares

Donation of school material

Schulsachen-Spende für die ärmsten Kinder der Pfarrei

 
Überreichung von Bildern der Pilgernden Gottesmutter an neue Missionare  

Entrega de peregrinas

Pilgrim MTA’s are given to new missionaries

Überreichung von Bildern der Pilgernden Gottesmutter an neue Missionare

 
Die neuen Missionare der Pilgernden Gottesmutter  

Los nuevos misioneros

The new missionaries

Die neuen Missionare der Pilgernden Gottesmutter

 
Es ist eine Verpflichtung  

Compromiso...

It is a commitment

Es ist eine Verpflichtung

 
Der festlich geschmückte Bildstock  

La ermita

The wayside shrine

Der festlich geschmückte Bildstock

Fotos: Petiti © 2009

 
 

ARGENTINA, Ines Petiti. Nel giorno dell’Alleanza d’Amore, l’Immagine Ausiliare di Nostra Signora di Schoenstatt della diocesi di Corrientes è arrivata come un regalo di Dio all’Edicola della Mater a Goya, esattamente nel momento in cui i missionari iniziavano a recitare le Mille Ave Maria.

L’Ausiliare rimarrà a Goya fino al 28 febbraio, giorno in cui ritornerà a Corrientes, la capitale.

Con molta gioia per la Famiglia della Campagna di Goya e della Chiesa tutta, l’Immagine Ausiliare della diocesi di Corrientes è vunuta a visitarli, ha partecipato alla preghiera delle Mille Ave Maria e alla Santa Messa, che P. Flavio, della Parrocchia Nostra Signora di Itatí, ha celebrato davanti ad una moltitudine di pellegrini, che circondavano l’Edicola di Schoenstatt.

L’Amore del popolo per l’Ausiliare

La Madonna va frettolosa a visitare i suoi figli, e come la Gran portatrice di Cristo, ha dato l’Eucaristia a ciascuno.

Martin e Lujan hanno ricevuto un’Immagine della Madonna Pellegrina nella Santa Messa, permettendole che tenga una nuova "Visitazione", come l’aveva fatto tempo fa al recarsi frettolosamente alla casa di Zaccaria ed Elisabetta.

La Santa Messa si è convertita, grazie al clima speciale che genera P. Flavio per il suo grand’amore per Gesù e per sua Madre, in cuore aperto all’Eucaristia, dove ogni battito sentiva che riceveva le grazie speciali che Maria concede nei suoi Santuari.

Come offerta è giunto un quadro di Giovanni Pozzobon con la sua Madonna Pellegrina sulle spalle, affinché l’Ausiliare che rivolgeva il suo sguardo a tanti occhi pieni di preghiere, sentisse l’amore del suo popolo. Barbara, una piccola missionaria, ha consegnato materiale scolastico, affinché il Padre potesse distribuirli tra coloro che ne avessero bisogno, supplicando Dio che protegga soprattutto la scuola argentina prossima a cominciare il periodo scolastico..

Facendo conoscere il messaggio dell’Alleanza d’Amore.

Il pane e il vino, che si converte nel luogo eletto dalla Madre a Goya è stato portato all’altare con tanto affetto da Paola e Roll. Paola si è consacrata alla MTA la seconda domenica di febbraio.

Martin e Lujan, i nuovi missionari, molto emozionati, hanno ricevuto la Madonna Pellegrina impegnandosi a farla camminare tra le famiglie, chiedendo al suo passaggio che si reciti la preghiera del Santo Rosario, facendo conoscere il messaggio dell’Alleanza d’Amore.

Che Maria, la Gran Missionaria ci aiuti a scoprire le ricchezze del Rosario, vissuto e offerto, addentrandosi profondamente nel mistero della Redenzione, mostrandoci la via del ritorno al Padre.

"Ella è la Gran Missionaria, Ella farà miracoli"

Le Immagini Ausiliari partano dal Santuario Tabor di Schoenstatt a Santa Maria, Brasile, il luogo d’origine della Campagna del Santo Rosario, sempre unita al Santuario Originale. "Con questa nuova iniziativa", spiega Giovanni Pozzobon, iniziatore della Campagna del Santo Rosario della Madonna di Schoenstatt, "sento con forza, nel mio cuore, come una voce che dice che queste immagini non debbono restare nel Santuario, bensì che stanno per cominciare un pellegrinaggio, con un motivo che attrae".

Nell’Edicola di Goya, i missionari hanno accompagnato durante tutto l’anno scorso il pellegrinaggio dell’Ausiliare Internazionale in Burundi e nei paesi dei Grandi Laghi. Che delicatezza della MTA che l’Ausiliare di Corrientes ha visitato l’Edicola di Goya proprio quando l’Ausiliare per il Burundi – la prima Ausiliare ad essere mandata in Africa dopo che Padre Stefano portasse le Ausiliari in Africa del Sud e in Zimbawe negli anni ottanta – è arrivata da Santa Maria in Germania di passaggio per l’Africa!

Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata, Argentina

 


 

Zurück/Back: [Seitenanfang / Top] [letzte Seite / last page] [Homepage]
Impressum © 2009 Schönstatt-Bewegung in Deutschland, PressOffice Schönstatt, all rights reserved, Mail: Editor /Webmaster
Last Update: 27.02.2009