Leben Pur - Pure life - Pura Vida
 published: 2008-09-30

Quando la MTA appare in classe durante un seminario

Pura vita: È accaduto un lunedì totalmente normale nell’Università. Una testimonianza di Xenia Schmidlin

 

Zürich in der Schweiz – und auf einmal erscheint die MTA in der Vorlesung

Zürich, ciudad grande en Suiza... y de repente la MTA se hace presente en la universidad

Zurich in Switzerland ... and suddenly the MTA is present in the university

Zürich in der Schweiz – und auf einmal erscheint die MTA in der Vorlesung

 

In einem Hausheiligtumsbild

 

En la foto de un Santuario Hogar

In a home shrine photo

In einem Hausheiligtumsbild

Foto: Pixelio © 2008

 

 

È accaduto un lunedì della seconda settimana di classe. Un giorno totalmente normale dopo la fine settimana, o in qualcosa non lo era?

L’ultimo lunedì è stato fino circa le 16,30 un giorno completamente normale come qualsiasi altro lunedì nell’Università . Erano già passate 10 ore che ero in classe, e naturalmente ero abbastanza stanca – specialmente dopo quella fine settimana - e i miei nervi erano piuttosto tesi, quando il professore ci ha spiegato per l’ennesima volta che "esempi di invalidità parziali" ci sono….. già quasi non potevo più ascoltarlo, l’iscrizione per le materie era come sempre completamente disorganizzata, l’aula del seminario era strapiena e soprattutto niente mi piaceva. Era uno di quei classici giorni in cui tutto va storto. Se l’assistenza non fosse stata obbligatoria, me ne sarei andata correndo.

Alle 16 è stato l’ultimo seminario di quel giorno prima di poter ritornare finalmente a casa. Temevo che il professore presentasse un’altra volta quegli esempi, poiché il seminario faceva parte dello stesso schema dell’anteriore. Ma invece ci hanno presentato teorie di vincolo.

Dio è realmente creativo…

La presentazione in PowerPOint era molto ben fatta. Alla sinistra appariva ogni volta un’immagine fantastica e alla desta il testo corrispondente. Quando è apparsa la lamina del messaggio centrale della teoria dei vincoli, ho guardato rapidamente l’immagine e ho voluto leggere il testo. Al momento ho pensato che non vedevo bene ma la seconda volta ho dovuto ammettere che non sognavo

La fotografia in bianco e nero mostrava una madre con il suo bambino, seduta su un banchetto nella sua sala. Un’immagine totalmente normale se non fosse stato per un piccolo particolare, che si vedeva sopra. Sulla parete sopra la madre e il figlio si vedeva una grand’Immagine della MTA. Sì, avete letto bene un quadro della MTA!. E non era piccolo, no un quadro come quello del Santuario, con la cornice ottagonale, che occupava una quarta parte dell’immagine totale. La MTA è apparsa repentinamente sullo schermo in un giorno come tanti nell’Università davanti a 60 studenti. E questo a Zurigo!. Avrei abbracciato dalla gioia la mia compagna, ma mi sono dominata, e brevemente ho confidato tutto alla MTA e le ho chiesto che intercedesse per noi.

È meraviglioso come Dio abbia idee per muovere i cuori!

Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata, Argentina

 


 

Zurück/Back: [Seitenanfang / Top] [letzte Seite / last page] [Homepage]
Impressum © 2008 Schönstatt-Bewegung in Deutschland, PressOffice Schönstatt, all rights reserved, Mail: Editor /Webmaster
Last Update: 24.10.2008