Nachrichten - News - Noticias
 published: 2008-04-01

Un Santuario per una Terra giovane

La Famiglia di Schoenstatt di Curicó si prepara per la benedizione del suo Santuario l’8 novembre

 
Das werdende Heiligtum in Curicó, Chile

El futuro Santuario de Curicó, Chile

The future Shrine in Curicó, Chile

Das werdende Heiligtum in Curicó, Chile

 

8. März: Ankunft des MTA-Bildes für das Heiligtum

8 de marzo: llegue la imagen de la MTA para el Santuario

March 8: arrival of the MTA picture for the Shrine

8. März: Ankunft des MTA-Bildes für das Heiligtum

 
Jugendliche Freude  

Alegría de la juventud

Youthful joy

Jugendliche Freude

 
Heilige Messe vor dem werdenden Heiligtum  

Santa Misa frente del futuro Santuario

Holy Mass at the future Shrine

Heilige Messe vor dem werdenden Heiligtum

Fotos: Alejandra Díaz Larraín © 2008

 
   

CILE Alessandra Diaz Larrain. Il 4 marzo si è festeggiato l’arrivo della Madre a Curicó con una Santa Messa davanti alle porte del Santuario. Quest’immagine, regalata dalle Sorelle di Maria, s’intronizzerà nel Santuario l’8 novembre prossimo. S’invita tutta la Famiglia di Schoenstatt a condividere questa gran gioia di poter dare presto il benvenuto alla MTA nella sua propria casa.

Questo è un momento storico, il più atteso in realtà da tutti gli schoenstattiani: la costruzione del Santuario a Curicó.

Tutti possono contemplare un piccolo Santuario che si sta costruendo nella Terra Giovane, ma pochi potranno immaginare quello che c’è dietro a questa meravigliosa costruzione.

A poco a poco si è conquistata la tua casa, Madre

A poco a poco si è conquistata la tua casa, Madre, e il prossimo 8 novembre Tu ti stabilirai qui nel tuo Santuario, costruito con la solida base di tutto l’amore che noi Ti offriamo, con mattoni di dedicazione ed apporti al Capitale di grazie. Che felici siamo di poter costruire la tua casa, che è un pezzettino di cielo, dove tutti saremo sempre benvenuti! Il gran momento che stiamo vivendo è il frutto di tutto lo sforzo fatto da noi schoenstattiani per averti, Madre, a Curicó.

La Famiglia di Schoenstatt vuole raccontare un po’ quello che è accaduto lo scorso martedì 5, quando la Madre ha visto per la prima volta la sua nuova casa. Per la Gioventù Femminile è stato un giorno molto atteso. Tutti si sono resi conto che non era una tappa di più e che questa non era una semplice immagine della Madonna, ma anzi era la Madre, la Regina che era arrivata per restare.

L’hanno ricevuta con P. Orazio che ha celebrato la Santa Messa davanti al Santuario. Poi la gioventù, i pionieri e le alleate, hanno organizzato una cantata per dare quel tocco di giubilo che li caratterizza.

È stato un momento di gran gioia nella Terra Giovane, i cuori si sono riempiti di felicità e desideri: che la Madre regni a Curicó.

Quello che c’è dietro un Santuario.

È molto quello che c’è dietro un Santuario, si richiede tutto lo sforzo ed una gran dedicazione. Ma quello che si riceve è tanto, che vale la pena tutto quello che si fa. Molti ancora non possono credere che la meta finalmente si stia raggiungendo.

Si vuole condividere con tutti questa gioia e felicità, perciò la Famiglia chiede ai suoi integranti che si uniscano a questa conquista per attirare sempre più persone, affinché conoscano la Regina che questo 8 novembre li starà aspettando con le braccia aperte.

La Madre, perciò, non si fermerà in Terra Giovane aspettando la data della benedizione, ma visiterà parrocchie, scuole, uffici, ed entrerà in tutte le case delle famiglie che la vogliano ricevere.

Carissimi schoenstattiani non basta avere il Santuario, ora con la Madre a Curicó si deve continuare sforzandosi, il lavoro ancora non è terminato, chissà sia più facile avendola accanto, ma si deve continuare lavorando per un mondo migliore.

Gli schoenstattiani di Curicó invitano tutti, affinché partecipino a questa magnifica missione e vivano tutti uniti questo meraviglioso momento.

Santuari di Schoenstatt: www.santuari.schoenstatt.de

 

Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata, Argentina

 

 

 

 

 


 

Zurück/Back: [Seitenanfang / Top] [letzte Seite / last page] [Homepage]
Impressum © 2008 Schönstatt-Bewegung in Deutschland, PressOffice Schönstatt, all rights reserved, Mail: Editor /Webmaster
Last Update: 04.04.2008