Leben Pur - Pure life - Pura Vida
 published: 2008-01-25

Una missione in due

Beth Rockers e Giuseppe Barriga, volontari a Schoensttt. si sposeranno il 2 febbraio

 

Beth und José vor dem Exilheiligtum in Milwaukee

Beth y José en el Santuario del Exilio, Milwaukee

Beth and José at the Exile Shrine in Milwaukee

Beth und José vor dem Exilheiligtum in Milwaukee

 

Hochzeit ist am 2. Februar
 

Se casarán el 2 de febrero

They will marry on February 2nd

Hochzeit ist am 2. Februar

Fotos © Barriga 2008

   

PURA VITA. Giuseppe Barriga. Si sono conosciuti nel 2004 nel cuore di Schoenstatt, accanto al Santuario Originale. Non avrebbero mai immaginato che qualche anno dopo, Dio li avrebbe uniti per sempre.

Il loro primo incontro in Germania non era stato per niente speciale. Si sono conosciuti tra i tanti volontari, che da molti paesi del mondo visitavano Schoenstatt, sia per lavorare come volontari nelle diverse case religiose di Schoenstatt, sia per preparare la Giornata Internazionale della Gioventà che si avvicinava (2005). Beth offriva il suo aiuto come volontaria nella Casa madre delle Sorelle di Maria di Schoenstatt, Giuseppe aiutava i Padri di Schoenstatt nella Casa paterna della comunità. La cosa più graziosa è che la conversazione più intima tenuta tra loro durante il soggiorno a Schoenstatt, era stata: come stai?.

Un Movimento da un uomo che aveva una visione aperta a tutto il mondo.

Ciascuno era ritornato al proprio paese: Beth negli Stati Uniti (Minnesota) e Giuseppe in Bolivia (La Paz) Entrambi hanno continuato facendo parte del Movimento di Schoestatt, nei rispettivi gruppi giovanile, senza nemmeno ricordarsi dell’altro. Entrambi, al contempo, avevano iniziato la loro carriera universitaria ed anche a lavorare.Tre anni dopo il loro Incontro nel Schoenstatt originale, s’incontrano per combinazione in Facebook (un programma di Internet dove si riuniscono amici)Cominciano così a conoscersi più intimamente e poco dopo s’innamorano per internet! Trascorsi tre mesi, e contro tutte le previsioni di amici e familiari, Giuseppe riesce a visitare Beth a Minnesota, la famiglia lo accoglie come un figlio e le due parti, con le rispettive differenza culturali che arricchiscono qualsiasi tipo di rapporto, completano ed affermano la ricchezza di questo Movimento internazionale fondato da una persona che aveva una visione aperta per tutto il mondo.

Una settimana dopo si sono fidanzati ed hanno fissato la data delle nozze per il 2 febbraio.

Per Schoenstatt e la Chiesa intera

Le loro famiglie si sono sorprese moltissimo alla notizia, ma dopo qualche giorno d’intensa preghiera e ricerca della volontà del Padre si sono convinti, che quella era la volontà di Dio.

Senza preoccuparsi di quello che avrebbe commentato la gente, hanno preso la decisione di unire le loro vite in Cristo, per offrirle a Schoenstatt e alla Chiesa intera.

Entrambi, ora occupatissimi ad organizzare le nozze, sono coscienti della grandezza della missione che Gesù ha loro affidato attraverso Schoenstatt, e giorno per giorno confidano ciecamente i loro desideri e i loro timori a nostra Madre, che dal Santuario promette loro la sua protezione e il suo appoggio.

Il primo passo della loro missione, le nozze, sarà a Minnesota, e l’unione e la fonte di forza per i loro cuori sarà nel cuore di Gesù.

Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata, Argentina

 

 

Zurück/Back: [Seitenanfang / Top] [letzte Seite / last page] [Homepage]
Impressum © 2008 Schönstatt-Bewegung in Deutschland, PressOffice Schönstatt, all rights reserved, Mail: Editor /Webmaster
Last Update: 29.01.2008