Nachrichten - News - Noticias
 published: 2007-06-28

In cerca di un orientamento

La vigilia e veglia della Gioventù a Liebfrauenhöhe

 

Liturgische Nacht der Jugend am Vorabend des Festes auf der Liebfrauenhöhe

Vigilia de la juventud en visperas de la fiesta en Liebfrauenhöhe, Alemania

Youth Vigil Night at the eve of the feast at Liebfrauenhöhe, Germany

Liturgische Nacht der Jugend am Vorabend des Festes auf der Liebfrauenhöhe

 

Einstimmung aufs Thema: „Abfahren“

Motiviación

Introduction

Einstimmung aufs Thema: „Abfahren“

 
Zeit zum Singen und Beten

Tiempo de cantar y rezar

Time to sing and pray

Zeit zum Singen und Beten

 
Anbetung

Adoración

Adoration

Anbetung

 
Wir sind gekommen, um IHN anzubeten

Te alabo...

I praise you, my Lord

Wir sind gekommen, um IHN anzubeten

 
Alles, was der Gottesmutter anvertraut und geschenkt wurde…

Quema del capital de gracias

The flames consume the sheets of papers with petitions, thanks, joys...

Alles, was der Gottesmutter anvertraut und geschenkt wurde…

Fotos: Aleida Montalvo © 2007

 

 

 

GERMANIA, Aleida Montalvo. La gioventù della diocesi di Liebfrauenhöhe si è riunita nella vigilia e nella veglia alla festa del Santuario, per prepararsi uniti nella preghiera.

Già all’entrare a questo Centro di Schoenstatt del sud della Germania, il più grande dopo il Schoenstatt Originale, si poteva ammirare quanto i giovani avevano lavorato a decorare con candele e segnaletica del transito – una metafora di come orientarsi nella propria vita – per ricevere gli invitati. Dopo aver registrato e chiamato tutti presenti hanno invitato a sedersi per spiegare le cose pratiche della vigilia e della veglia.

Uniti nella preghiera

Tutti hanno cominciato nella cappella della "Documentazione" (esposizione permanente sulla vita di P.Giuseppe Kentenich) con un invito a lasciare tutti i problemi e tutte le preoccupazioni nelle mani di gesù per essere più tranquilli e disposti a trascorrere una gradevole vigilia e veglia. Poi una ragazza, Sara Mohn, ha recitato una preghiera che ha fatto riflettere tutti e comprendere come, senza l’alimento spirituale, è molto difficile continuare questo lungo cammino chiamato vita. Dopo alcune canzoni e un po’ di tempo per la riflessione personale, ogni giovane ha avuto l’opportunità di partecipare all’attività che preferiva, come ad esempio: dubbi sulla vita matrimoniale, aiuto al prendere decisioni, workshop riguardante la caratteristica tipica della personalità dell’uomo e della donna, workshop di lavori manuali, "angoli di conversazione" e tante altre cose di più.

Dopo le attività tutti sono ritornati per un momento ancora nella cappella per adorare il Santissimo Sacramento. Poi tutti si sono riuniti fuori del Santuario, dove Tobia Haas e i suoi amici hanno preparato una piccola rappresentazione. Si trattava di quello che succede, quando una persona si sente perduta: non deve aver paura di chiedere un orientamento. Ha mostrato come alla debolezza umana, senza l’aiuto della gente vicina e di Dio, non le è possibile trovare la via giusta.

Accolti nel Santuario

Da lì si è partiti in processione verso il Santuario, dove tutti si sono radunati sul sagrato. La notte era abbastanza fredda, ma la maggioranza è restata. Dopo aver letto e commentato il passaggio biblico delle Nozze di Cana tutti hanno depositato i loro apporti al Capitale di Grazie nella giara centrale. Si è acceso un gran fuoco dove si sono bruciati i bigliettini, e nel contempo il fuoco ha riscaldato un po’ tutti.

Un invito personalizzato

Cristina, una delle capogruppo della gioventù, ha commentato che quella veglia in preparazione alla festa del Santuario era una maniera di attirare la gioventù. Ogni anno a Liebenfrauenhöhe si tiene questa riunione con tutta la Famiglia di Schoenstatt, e all’aggiungere una notte di veglia alle varie attività, si dà impulso ai giovani ad inserirsi nell’avvenimento e a partecipare personalmente.

Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata, Argentina

 

Zurück/Back: [Seitenanfang / Top] [letzte Seite / last page] [Homepage]

Last Update: 03.07.2007 Mail: Editor /Webmaster
© 2007 Schönstatt-Bewegung in Deutschland, PressOffice Schönstatt, hbre, All rights reserved, Impressum