Nachrichten - News - Noticias
 published: 2007-05-04

Un nuovo Atto di Fondazione

P. Kentenich, sessant’anni fa ha intronizzato un’immagine della MTA nell’allora chiesa cattedrale di Londrina, odierna cattedrale

 

Dom Orlando Brandes, arcebispo de Londrina, presidiu a Misa comemorativa

Dom Orlando Brandes, arzobispo de Londrina, presidió la Santa Misa en la catedral

Archbishop Oralndo Brandes of Londrina presided the Holy Mass in the Cathedral of Londrina

Sechzig Jahre Tabor: Erzbischof Orlando Brandes von Londrina stand dem Festgottesdienst in der Kathedrale von Londrina vor

 

Imagem da MTA entronizada pelo Pe. José Kentenich, na Catedral, há 60 anos

Imagen de la Mater, entronizada por del P. José Kentenich en la Catedral de Londrina hace 60 ańos

MTA Picture, entrhoned by Father Kentenich in the Cathedral of Londrina, 60 years ago

Das MTA-Bild, das von Pater Kentenich vor 60 Jahren in der Kathedrale von Londrina angebracht wurde

 
 

Llegue de nuevo...

He comes again

Er kommt wie vor 60 Jahren

 

 
 

Atual imagem da MTA na Catedral, sendo coroada pelo Pe. Alexandre Awi

Imagen actual de la Mater em la Catedral: El P. Alexandre Awi ofrece la corona a la Reina

Father Alexandre Awi crowns the actual picture of the MTA in the Cathedral

Pater Alexandre Awi krönst das MTA-Bild, das heute in der Kathedrale ist

 
 

Durante la Santa Misa

During the Holy Mass

Wähtend der heiligen Messe

 

 

Dom Orlando Brandes, arcebispo de Londrina, diante do SSmo, junto ao Santuário

Mons. Orlando Brandes en adoración, cerca del Santuário

Archbishop Orlando Brandes praying at the Most Holy Sacrament, close to the Shrine

Erzbischof Orlando Brandes bei der Eucharistischen Anbetung beim Heiligtum

Fotos: Ir. M. Nilza P. da Silvia © 2007

Álbum de fotos – photo álbum – Fotoalbum

 
   

BRASILE . Suor M. Nilza da Silva. "La Madre e Regina tre volte Ammirabile di Schoenstatt vuole essere per questa terra quello che Schoenstatt è per il mondo. Vuole educare i popoli da qui, restituirli a Cristo, prepararli ad accogliere Cristo". Il 20 aprile 1947, sessant’anni fa, Padre Kentenich – nella sua prima visita in Brasile – ha intronizzato l’immagine della MTA nell’antica chiesa cattedrale di Londrina, odierna cattedrale.

Lo stesso giorno ha definito l’ideale Tabor, che sarebbe l’ideale della Famiglia di Schoenstatt in Brasile. Al commentare l’avvenimento, ha affermato: "Ieri Ella è stata intronizzata nella chiesa. Giacché l’abbiamo fatto nel nostro spirito, sappiamo che Lei, la Madre e Regina tre volte Ammirabile di Schoenstatt, vuole essere per questa terra, quello che Schoenstatt è per il mondo. Vuole educare i popoli da qui, e vuole restituirli a Cristo, prepararli ad accogliere Cristo. I popoli non danno a Cristo uno spazio sufficiente, perché Egli possa vivere in loro. Ieri si è "scritto" un nuovo Atto di Fondazione per questo paese. La Madre di Dio vuole utilizzarci come suoi strumenti. " (21-4-1947)

Sono parole che impegnano e inviano, affinché con la Madre e Regina siamo figli e missionari in Gesù. Perciò questa data non si può dimenticare. E non si dimentica!

Una celebrazione collegata con i preparativi alla VŞ Conferenza del CELAM.

Il 22 aprile la famiglia di Schoenstatt si è riunita davanti alla Scuola Madre di Dio, nello stesso luogo, dove era arrivato P.Kentenich sessant’anni fa. Ed egli è arrivato di nuovo!. Sì, è venuto in una bella fotografia ed è stato accolto con tanti applausi. Come allora si sono recati in pellegrinaggio alla cattedrale, portando la stessa immagine della MTA, che egli aveva portato a quel tempo. Nella Cattedrale più di mille persone aspettavano per assistere alla Santa Messa commemorativa.

Monsignor Orlando Brandes, arcivescovo di Londrina, con vera gioia, ha presieduto la celebrazione, accompagnato da vari Padri di Schoenstatt. Nell’omelia ha collegato la celebrazione con i preparativi alla VŞ Conferenza del CELAM, che si terrà in Aparacida, e ha incoraggiato affinché si continuasse portando la Madre Pellegrina alle famiglie, affinché mediante Lei, le famiglie incontrino Gesù.

Regina, la tua corona.

Terminata la Santa Messa, P. Alessandro Awi – in nome di tutta la Famiglia di Schoenstatt – ha incoronato nuovamente, tra l’emozione dei presenti, l’immagine della MTA intronizzata nella cattedrale, come segno di gratitudine per tutto quello che Lei ha realizzato in questi sessant’anni, e confidando nel suo operare di Regina anche in futuro. La gente ha manifestato il suo entusiasmo con canti e applausi.

In seguito si è data testimonianza dell’unità nell’amore per Cristo e per Maria: ci si è recati in processione con Cristo nell’Eucaristia fino al Santuario. Monsignor Orlando Brandes ha portato l’ostensorio, seguito dalla moltitudine con canti e preghiere, adorando Gesù.

La celebrazione è finita con la benedizione con il Santissimo di fronte al Santuario, e tutti hanno potuto salutare la Regina e ringraziare per le sue vittorie.

Più informazioni sul Taborfest: www.maeperegrina.com.br

Traduzione: Maria Tedeschi, La Plata, Argentina

 

 

Zurück/Back: [Seitenanfang / Top] [letzte Seite / last page] [Homepage]

Last Update: 16.05.2007 Mail: Editor /Webmaster
© 2007 Schönstatt-Bewegung in Deutschland, PressOffice Schönstatt, hbre, All rights reserved, Impressum